Il mestiere del traduttore

Purtroppo il nostro mestiere oltre ad essere un mestiere di nicchia, è conosciuto con un’accezione sbagliata: il traduttore, infatti, non si limita semplicemente a trasportare un testo da una lingua ad un’altra, ma deve rispettare altri parametri che vedremo in un articolo a parte. 
Altrettanto sbagliata è la concezione che il mestiere del traduttore possa svolgerlo chiunque, per cui cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. Prima di tutto è necessario fare una distinzione tra TRADUTTORI ed INTERPRETI. I primi lavorano su testi scritti, i secondi invece si occupano della comunicazione orale (in occasione ad esempio di conferenze, fiere, convegni). Il traduttore può anche essere interprete, ma non è obbligatorio; io, infatti, non mi occupo di interpretariato. 

Continua a leggere “Il mestiere del traduttore”