Pillole di Folklore # 3 – La messa di Saint Sécaire

Parliamo oggi di un macabro rituale che si svolgeva di notte nelle chiese sconsacrate della Guascogna, “dove stridono le civette e i pipistrelli svolazzano al crepuscolo; dove gli zingari si rifugiano la notte e i rospi di acquattano sotto l’altare sconsacrato”. Si tratta della messa di Saint Sécaire, un oscuro rito praticato solo dai preti più malvagi. L’uomo contro cui viene celebrata la messa inizia a deperire poco per volta e non può essere salvato nemmeno dal più abile dei medici.
“[…] al primo rintocco delle undici, il prete malvagio inizia a mormorare la messa alla rovescia, per terminarla allo scoccare della mezzanotte. L’amante gli fa da sacrestano; l’ostia che benedice è nera, a tre punte; non consacra il vino ma beve l’acqua di un pozzo in cui sia stato gettato il corpo di un neonato non battezzato. Il prete traccia il segno della croce, ma per terra, e col piede sinistro. E fa molte altre cose che un buon cristiano non potrebbe vedere senza restare cieco e sordomuto per tutto il resto della vita.”
I preti che praticano la messa di Saint Sécaire possono essere perdonati solo dal Papa e dovranno rendere conto dei loro peccati nel giorno del Giudizio.


(I brani citati sono tratti da “Il Ramo d’oro” di James George Frazer)


Per approfondire: http://losbuffo.com/2017/09/17/la-messa-nera-di-saint-secaire-un-rito-proibito/


https://villains.fandom.com/wiki/Mass_of_Saint-S%C3%A9caire?file=The_Mass_of_Saint-S%C3%A9caire.jpg

Autore: Alessandro Bolzani

Mi chiamo Alessandro e sono l'autore del romanzo urban fantasy "I Guardiani dei Parchi". Nella vita faccio il giornalista, ma qui su Wordpress gestisco il blog "Pillole di Folklore e Scrittura", dove parlo di libri, mitologia, credenze popolari e, in generale, di tutto ciò che mi appassiona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...