Sleipnir, il cavallo di Odino – Pillole di Folklore # 37

Nella mitologia norrena, Sleipnir è il cavallo magico a otto zampe cavalcato da Odino, il padre degli dei. Il suo manto è grigio e, secondo alcune versioni del mito, ha delle rune incise sui denti. È il cavallo più veloce di tutti ed è in grado persino di correre sull’acqua e nel cielo. Il significato del suo nome è “colui che scivola rapidamente”.


Secondo le teorie di alcuni studiosi, Sleipnir potrebbe essere collegato alle pratiche sciamaniche diffuse tra gli antichi pagani del nord Europa. È infatti molto diffusa la credenza che gli sciamani, durante i loro viaggi estatici, viaggiassero per il cosmo in sella a un cavallo.

Continua a leggere “Sleipnir, il cavallo di Odino – Pillole di Folklore # 37”

Pillole di Folklore # 5 – Ratatoskr

Nella mitologia norrena, Ratatoskr è uno scoiattolo che vive sui rami di Yggdrasil, l’albero comsico. Svolge il ruolo di messaggero e ama diffondere pettegolezzi e mezze verità. Fa da intermediario tra l’aquila gigante che vive sulla cima del frassino sacro e Níðhöggr, il Wyrm che si annida tra le radici dell’albero. Ratatoskr alimenta incessantemente la rivalità tra le due creature, non lasciandosi sfuggire nessuna occasione per sussurrare alle loro orecchie insulti e minacce.

Non sono chiare le vere motivazioni dello scoiattolo, ma secondo alcuni studiosi il suo intento è manipolare l’aquila gigante e Níðhöggr per dare vita a uno scontro di proporzioni tali da causare la distruzione di Yggdrasil.