Imbolc/Giorno di Santa Brigida – Pillole di Folklore # 32

La dea Brigit

Il primo febbraio si celebra in Irlanda il Giorno di Santa Brigida (chiamato anche Imbolc). In questa occasione gli antichi Celti festeggiavano l’inizio della primavera, coincidente con l’allungamento delle giornate e con l’arrivo un clima più mite.

La bellezza di Dublino in primavera

La festività era però legata anche alle pecore da latte. Infatti, in irlandese Imbolc significa “in grembo” e proprio in questo periodo le pecore davano alla luce gli agnellini e producevano latte, un alimento indispensabile per garantire il sostentamento di tutte le persone provate dai rigori dell’inverno.

In tale occasione, inoltre, si celebrava la luce. Per festeggiare l’arrivo di giornate meno buie, i Celti erano soliti accendere lumini e candele. Forse è per questa ragione che in epoca cristiana la festa venne equiparata alla Candelora e prese il nome di Giorno di Santa Brigida. Una scelta tutt’altro che casuale, considerando che l’originale festa pagata era sotto gli auspici di Brigit (o Brigid), una delle dee più importanti della mitologia irlandese, associata alla primavera e alla fertilità e protettrici dei poeti, dei guaritori, dei druidi, dei combattenti e degli artigiani.

La dea Brigit

A distanza di tanti anni, in Irlanda esiste ancora la tradizione di preparare, alla viglia del Giorno di Santa Brigida, una croce di Santa Brigida, un antico simbolo pagano realizzato legando insieme dei giunchi freschi. Per i contadini si trattava di un  simbolo di buon auspicio per il raccolto.

Una croce di Santa Brigida

Nel neopaganesimo, Imbolc è uno degli otto sabbat e si celebra il primo o il 2 febbraio.

Autore: Alessandro Bolzani

Mi chiamo Alessandro e sono l'autore del romanzo urban fantasy "I Guardiani dei Parchi". Nella vita faccio il giornalista, ma qui su Wordpress gestisco il blog "Pillole di Folklore e Scrittura", dove parlo di libri, mitologia, credenze popolari e, in generale, di tutto ciò che mi appassiona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...